Bandi e Gare

Avviso di Manifestazione d'interesse per l'affidamento dei servizi tecnici di Coordinamento Sicurezza in fase di esecuzione-Lavori di consolidamento Tempa S.Antonio nel comune di San Rufo

Scade il 18-02-2016



Avviso di Manifestazione d'interesse per l'affidamento dei servizi tecnici di Coordinamento Sicurezza in fase di esecuzione-Lavori di consolidamento Tempa S.Antonio nel comune di San Rufo- CIG:ZA61742DAC Scarica l'avviso

FAQ


Istanza del  25/01/2016 -
1) Nel  bando, a pag. 6, è indicato che per la partecipazione bisogna allegare il curriculum riportante i servizi svolti attinenti a quello dell'incarico.
Questa dicitura è da intendersi nel senso  che occorre indicare i soli servizi di coordinamento per la sicurezza relativamente a qualsiasi tipo di lavoro: edilizia, strade, acquedotti, ecc., oppure è da intendersi qualunque tipo di servizio  tecnico (progettazione e/o direzione lavori e/o sicurezza) ma per un lavoro analogo a quello oggetto dell'affidamento? In tale ultimo caso, evidenzio che  nel bando non è indicata la categoria prevista dal DM143/13   ma solo il titolo dell'incarico dal quale potrebbe intendersi che trattasi del consolidamento di un  costone argilloso, piuttosto  che di una struttura di sostegno, ecc.

1) Risposta: Indicare i servizi  di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione svolti evidenziando quelli relativi al consolidamento dei versanti.



2) Nel bando non è  data indicazione  quantitativa dei requisiti minimi per la partecipazione sicchè si ritiene che per la partecipazione occorre dimostrare  lo svolgimento di attività pari almeno all'importo di euro 1.895.279,99. Si chiede  di confermare se la presente interpretazione è corretta ?

2) Risposta: L'importo dei lavori eseguito non è  requisito obbligatorio.



3) Nel bando, al punto11, è precisato che l'invito sarà inoltrato ad almeno 5 concorrenti "individuati prioritariamente "  tra quelli che manifesteranno interesse.
Si chiede di definire meglio il significato di "individuati prioritariamente" visto che la dicitura sembra quasi lasciare intendere che l'invito potrebbe essere rivolto anche a chi  non ha manifestato interesse.
Inoltre laddove dovessero effettuare  la presa visione, e quindi  la manifestazione di interesse, più di cinque concorrenti, si chiede di conoscere le modalità della scelta?

3) Risposta: Si ribadisce che l'invito verrà inoltrato, a norma di regolamento, ad almeno  cinque ditte scelte dall'Amministrazione  con le procedure indicate  nel bando.
 

Pubblicato il 21-01-2016, letto 3201 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione Bandi e Gare ] Successivo >>

URPPrivacyElenco siti TematiciNote Legali