AVVISO: I nuovi numeri telefonici per contattare gli uffici della Comunità Montana Vallo di Diano sono 0975 778388 e 0975 778409. Il numero di FAX è 0975 778041 - Gli uffici dell'Ente sono aperti nei giorni di Lunedi , Mercoledi e Venerdi dalle 8:00 alle 14:00 e Martedi e Giovedi dalle 8:00 alle 14:00 e dalle 14:30 alle 17:30
Servizio Civile

 

BANDO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2017 – Scadenza presentazione domanda: ore 14.00 del 26 giugno 2017

 

Progetto: Presidio di Protezione Civile 2016

 I colloqui di  selezione del progetto “Presidio di Protezione Civile 2016” si svolgeranno nelle giornata del 10 Luglio 2017 alle ore 9:00 nell'aula Consiliare della Comunità Montana Vallo di Diano, in Viale Certosa , Padula (SA).

Presentazione delle domande


La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017.

Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.
La domanda, firmata dal richiedente, deve essere: 
- redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere; 
- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale; 
- corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli. 

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf al seguente indirizzo pec :  posta@pec.montvaldiano.it
  2. a mezzo “raccomandata A/R” al seguente indirizzo  Comunità Montana Vallo di Diano  - Viale Certosa - 84034 Padula (SA)
  3. consegnate a mano presso la sede del Comunità Montana Vallo di Diano  - Viale Certosa - 84034 Padula (SA).

 

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni. La mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere non è motivo di esclusione. È cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede, ove necessario.  La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termine è causa di esclusione dalla selezione, analogamente al mancato invio della fotocopia del documento di identità; è invece sanabile la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto.

 


URPPrivacyElenco siti TematiciNote Legali